-/-

Una Nuova Realta'
Per aiutare i piu' piccoli

Il Progetto

Il Progetto

Ogni piccolo malato, per noi, racchiude in sé una storia, un vissuto ed un carico di richieste emotive e di relazione che la malattia spesso esaspera ed alle quali il personale coinvolto nel percorso di cura e degenza è inevitabilmente chiamato a dare risposta.
Il progetto “TOMMI e i suoi AMICI” interpreta nel gioco, nel coinvolgimento, nella partecipazione attiva del bambino l’elemento essenziale nel processo maturativo dei nostri piccoli utenti nel graduale passaggio dalla condizione di assoluta dipendenza dell’infanzia alla progressiva autonomia, ma lo fa in maniera innovativa facendo leva su una delle più moderne tecnologie di coinvolgimento ludico dei bambini cioè la REALTÀ VIRTUALE.

TOMMI è un gioco sviluppato in realtà virtuale con l’obiettivo di ridurre stati di ansia e la percezione del dolore nei bambini ospedalizzati. Il gioco, sviluppato dalla startup italiana Softcare Studios, consiste in un’esperienza di ambientazione fantasy in cui il bambino si confronta con una serie di attività progettate in modo da distrarlo dalle emozioni negative della terapia, riducendo la sensibilità al dolore fisico e rafforzando in lui il senso di controllo che la malattia sembra avergli strappato via. Ogni dettaglio audiovisivo dell’ambientazione viene opportunamente dosato per avere un effetto positivo sulla mente del bambino, un effetto che non rimane “astratto”, ma che diventa uno strumento concreto formidabile con cui il paziente può affrontare meglio la malattia, migliorando la sua aderenza alla terapia e collaborando più serenamente con il personale medico. Allo stesso tempo puntiamo a coinvolgere anche i genitori, progettando sessioni di gioco collaborative. Aiutati dagli operatori offriamo loro un ruolo più attivo durante la terapia. Infine, ma non per ultimo, il gioco permette di raccogliere e analizzare dati sulle performance psicomotorie dei bambini, fornendo queste informazioni al personale medico che acquisisce così un innovativo strumento di monitoraggio in grado di supportarli nel processo decisionale della terapia.

La realtà virtuale in ambito medico non è una novità: è la tecnologia ad aver finalmente raggiunto una forma sufficientemente matura e accessibile da rendere tali soluzioni finalmente pronte a sbarcare sul mercato. La sfida attuale, che vogliamo portare a TARANTO, si gioca soprattutto sui contenuti e sulla finezza con cui vengono sviluppati per adattarli a condizioni e necessità specifiche come quelle dei pazienti ospedalizzati. La comunità scientifica da questo punto di vista è meno chiusa di quanto si possa pensare e molti, soprattutto psicologi, sono profondamente consapevoli delle potenzialità della VR. Uno dei primi centri in cui ha avuto luogo la validazione quali/quantitativa è l’Ospedale Pediatrico regina Margherita di Torino che si è mostrato straordinariamente aperto e voglioso di introdurre innovazione nei propri reparti, tra cui il nostro progetto.

Conosciamo Softcare Studios

I bambini ammessi alle strutture sanitarie ogni giorno sono esposti a procedure potenzialmente dolorose: il bambino che si sottopone a cure ospedaliere, anche chemiterapiche, in particolare, è costretto ad una duplice sofferenza determinata dalla malattia e dalla terapia stessa, che si traduce in ansia e stress che, a sua volta, hanno un impatto negativo non solo sulla capacità del bambino di affrontare il trattamento/l’intervento ma anche sul suo recupero. Il progetto TOMMI e i suoi AMICI intende promuovere un’azione integrata all’interno del reparto di pediatria dell’Ospedale Santissima Annunziata di Taranto, mirata al miglioramento del benessere psicofisico dei pazienti, all’aumento del supporto durante il percorso terapeutico ed all’efficientemento delle risorse impiegate, valorizzando il gioco. Per questo, dopo un percorso preparato dai nostri operatori, vogliamo offrire ai bambini un posto sicuro dove distrarsi dalla routine ospedaliera, trovare un modo per eliminare lo stress e riconquistare il proprio equilibrio emotivo. E qui entra in gioco TOMMI, il videogame per bambini ospedalizzati anche con patologie oncologiche. Con l’uso di visori di realtà virtuale ed un software ludico specialistico, i bambini verranno immersi in un ambiente virtuale proprio durante la sessione di terapia. L’ambiente VR diventa posto di scambio e condivisione anche con i genitori, ed aiuta i pazienti ad i livelli di stress. È stato recentemente documentato, infatti, che i bambini possono beneficiare di più dai giochi interattivi rispetto alle strategie di distrazione passive (ad esempio “guardando” un video).
Obiettivi specifici del nostro progetto sono:

  • Favorire contesti significativi al fine di offrire al bambino malato gli strumenti per far sì che l’esperienza della malattia e del ricovero non rimangano un brutto ricordo da dimenticare, ma possano essere integrate nel suo percorso di crescita come una delle tante esperienze che contribuiranno a farlo diventare un individuo adulto.
  • Attenuare il senso di emarginazione, inutilità e sgomento che spesso accompagna la degenza in ospedale, non solo dei più piccoli ma anche dei loro genitori, investiti da una paura comprensibile ma, molto spesso, immobilizzante.
  • Abbassare il livello di stress e ansia, aumentare la sua tollerabilità al dolore e incrementare l’incidenza della cura per un buon esito della terapia.

Il nostro progetto “TOMMI e i suoi AMICI” utilizza la realtà virtuale come strumento terapeutico d’inestimabile valore. In ospedale può essere un fattore di stabilità col quale il piccolo ricoverato è aiutato a sviluppare, a mantenere o a recuperare l’equilibrio della sua identità. Affidandosi ai nostri operatori e seguendo le azioni settimanali del nostro progetto, il piccolo paziente acquisisce un senso di protezione e sicurezza. Attraverso la VR l’operatore e il bambino comunicano rinsaldando l’alleanza terapeutica genitori-bambino-equipe e registrando parametri medici solo utilizzando un presidio informatico.
Ci sono diversi modi per diventare amico di TOMMI
Scopri come
Unisciti a noi!
Chi Siamo

Chi Siamo

Conosci meglio
chi sta realizzando il progetto.

Scopri

Associazione Promotrice

Scopri

Ideatore

Scopri

Project Management

UN SORRISO ANCHE PER LORO

Le Fasi

1. START UP:

Riunioni programmatiche, formazione operatori, costituzione comitato tecnico.

2. PROMOZIONE INIZIATIVA E DIFFUSIONE RISULTATI :

attività di comunicazione tramite pubblicazioni, seminari, conferenze, una linea grafica, gli strumenti del web.

3. EROGAZIONE DL SERVIZIO:

Le attività con TOMMI verranno svolte più giorni la settimana e prevedendo la presenza di educatori specializzati e formati. L’attività ludica in VR prevede anche sessioni con i genitori, fornendo loro un ruolo attivo nel percorso terapeutico e offrendo periodicamente incontri con specialisti per affrontare particolari situazioni di disagio.

4. MONITORAGGIO DELLE ATTIVITÀ:

attraverso la compilazione di un questionario e/o altri strumenti creati ad hoc per valutare il gradimento di TOMMI da parte dei piccoli pazienti.
ATTIVITÀ TRASVERSALI una volta ogni quadrimestre si organizzeranno eventi aperti all’intera cittadinanza. È questo un momento importante per avvicinare e formare nuovi potenziali volontari.

5. ATTIVITÀ TRASVERSALI:

una volta ogni quadrimestre si organizzeranno eventi aperti all’intera cittadinanza. È questo un momento importante per avvicinare e formare nuovi potenziali volontari.

Partners

Altri amici che supportano il progetto

Questi sono altri amici che credono in questo progetto e che lo supportano attivamente.

  • Monun - hotel - restaurant - spa
  • Pro.di.gus.
  • Campoli - Azioni gastronomiche
Come puoi aiutare

Come puoi aiutare

1

Fai una donazione

Puoi aiutarci facendo una donazione che servirà per acquistare nuove attrezzature per i bambini ospedalizzati.

Dona ora
2

Diventa Volontario

Se vuoi essere in prima linea per aiutare i bambini ospedalizzati questa è la tua opportunità. Compila la richiesta e diventa uno di noi

Richiedi Info
3

Condividi

Puoi aiutarci ancora di più condividendo questo progetto con i tuoi amici.

I Nostri Eventi

Contatti

Contatti

Per qualsiasi informazione
non esitare a contattarci

Email

arciragazzitaranto@libero.it

Indirizzo

Via Duca degli Abruzzi, 60 74121 Taranto (TA)

Telefono

099 6611698